Press Release

Microsoft Office 365 è disponibile attraverso la rete dei partner OVH

corporate
Secondo Gartner, la crescita delle soluzioni SaaS nel 2016 si attesterà intorno al 20,3%. È a questo mercato in continua espansione che i partner e i reseller di OVH potranno accedere commercializzando un portfolio di prodotti e servizi digitali, integrati e arricchiti da servizi a valore aggiunto. « Questa partnership legata alla distribuzione di Office 365 offre ai nostri reseller un’ottima opportunità per conquistare nuovi settori di mercato », afferma Michel Calmejane, Chief Sales Officer di OVH. « Proponiamo la tariffa più vantaggiosa del settore e una procedura d’ordine totalmente automatizzata. Inoltre, grazie a un team dedicato, mettiamo a disposizione dei nostri partner un supporto affidabile ed efficace per aiutarli a potenziare la customer satisfaction. Grazie a questa offerta, i nostri partner possono affiancare Office 365 ai servizi già in essere e attivare nuove leve di crescita nel territorio in cui operano ».
« Siamo molto soddisfatti dell’accordo siglato con OVH », dichiara Aziz Benmalek, Vice-Presidente Worldwide Hosting e Cloud Services di Microsoft. « Questa collaborazione ci permette di proporre a un numero sempre maggiore di partner i vantaggi resi disponibili da Office 365 e di supportarli nello sviluppo della loro attività ». Le tariffe costituiscono uno dei principali vantaggi dell’offerta Office 365 targata OVH che è basata su sottoscrizioni mensili il cui costo è legato ai tempi di utilizzo e che soddisfa perfettamente le esigenze di budget di molte aziende.
Partner di lunga data di Microsoft, OVH è il principale fornitore al di fuori degli Stati Uniti della soluzione di messaggistica collaborativa Exchange, con oltre 150.000 account attivi. Questo traguardo si fonda sulla fiducia nella grande esperienza nelle infrastrutture e della gestione delle email che fa di OVH un leader tra gli hosting provider in Europa.
OVH è diventato Cloud Service Provider 2-Tier, il livello più elevato del programma “Cloud Service Provider” di Microsoft, che consente all’azienda di ampliare ulteriormente il proprio portfolio di servizi. I Partner di OVH presto potranno distribuire anche Microsoft Sharepoint e Skype Enterprise.