Gestire l'impatto ambientale a ogni livello

Nella qualità di provider di infrastrutture a livello mondiale, costruiamo i nostri server e datacenter. Abbiamo anche allacciato solidi rapporti con i partner e con le principali aziende tecnologiche del nostro ecosistema per ottimizzare i nostri processi di industrializzazione e gestire il nostro impatto ambientale ad ogni livello.

Il nostro obiettivo è di pensare e agire in modo diverso per cambiare lo status quo. I nostri ingegneri si adoperano per inventare le evoluzioni future del Cloud, pur essendo consapevoli dell'impatto delle nostre attività. Per questo motivo proponiamo soluzioni non solo accessibili, ma anche economiche e a basse emissioni di carbonio. Ogni componente viene selezionato con cura, ogni fase di produzione viene eseguita nei minimi dettagli e le esigenze dei nostri clienti vengono tenute nella massima considerazione. Grazie a questo approccio, realizziamo la futura generazione di servizi nel modo più sostenibile possibile.

 

Lavoriamo a stretto contatto con i nostri provider tecnologici per risolvere le problematiche relative a stabilità, prestazioni ed efficienza. Nell’ambito di questo impegno, siamo in grado di valutare con grande precisione il nostro impatto ambientale globale. Oltre alle emissioni di gas a effetto serra (GES), teniamo nella debita considerazione la gestione dell'energia, dell'acqua, dei rifiuti e dei trasporti.

Indicatori ambientali chiave

Power User Effectiveness (PUE)

che misurano l'efficienza del datacenter. Quanto più il sito è performante, tanto più il risultato tende verso 1.

Water use Effectiveness (WUE)

Valuta l'utilizzo dell'acqua per le operazioni nel datacenter.

Carbon use Effectiveness (CUE)

Quantifica l'intensità del carbonio nel datacenter.

Renewable Energy Factor (REF)

Determina il tasso di utilizzo di energie rinnovabili nel datacenter.

Rapporto dei componenti riutilizzati

Indica che su 100 componenti utilizzati, 20,9 sono pezzi rigenerati.

Ridurre le emissioni, una fase cruciale...

Attraverso la nostra politica ambientale abbiamo fissato obiettivi ambiziosi per gli anni a venire perché siamo consapevoli degli impatti del settore IT sull'ecosistema e ci impegniamo a ridurli in ogni fase del ciclo di vita dei nostri server.

Energie rinnovabili

Utilizzare il 100 % di energie rinnovabili entro il 2025 (il 77 % nel 2020).

Durata di vita:

Prolungare la durata di vita dei nostri server grazie a gamme rinnovate, migliorando nel contempo la percentuale di reimpiego dei componenti (20,9% nel 2020).

Misurazione

Controllare la nostra efficacia e condividere i risultati grazie a indicatori internazionali quali il PUE, il WUE e il CUE.

Trasporti

Impegnarsi a favore del trasporto di merci a basse emissioni di carbonio.

Gestione dei rifiuti

Raggiungere entro il 2030 l'obiettivo dello smaltimento di rifiuti zero nei nostri centri di produzione.

... verso la neutralità del carbonio

Ridurre il nostro impatto non sarà sufficiente. Lo superiamo facendo un passo avanti verso emissioni nette zero. A tal fine, ci assumiamo i seguenti impegni.

Certificazioni

Ottenere certificazioni standard, quale la certificazione ISO 50001 (gestione dell'energia) e ISO 14001 (gestione dell'ambiente).

Cattura del carbonio

Realizzare un programma di cattura del carbonio equivalente alle categorie Scope 1 e Scope 2 entro il 2025 e estenderlo successivamente alle categorie Scope 3 entro il 2030.

Approccio incentrato sulla clientela

Consentire ai nostri clienti e acquirenti di ottenere informazioni in tempo reale sull'impatto energetico di tutti i servizi Cloud entro il 2025.

Documenti più recenti

271.88 KB pdf

Bilancio del carbonio per l’esercizio fiscale 2020

Questo documento contiene un estratto del nostro ultimo bilancio sul carbonio per l'esercizio fiscale 2020.

1.95 MB pdf
2021-05-01

Environmental Policy

This environmental policy aims at writing down what is a core part of OVHcloud DNA: Sustainability

Ambiente

2021: Climate Neutral Data Centre Pact

Nel gennaio del 2021 OVHcloud ha partecipato al lancio del Climate Neutral Data Centre Pact. L'obiettivo di questa iniziativa, promossa dalla Commissione europea sin dalla sua creazione, è garantire la neutralità climatica dei datacenter entro il 2030.
 
In questo contesto, i gestori dei datacenter e le associazioni professionali si impegnano a favore del Green Deal europeo. Questa serie di iniziative mira in particolare a ridurre in modo ambizioso i gas a effetto serra (legge europea sul clima), al fine di rendere l'Europa neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050.

Iniziativa Zero Carbon Committed di VMware

OVHcloud è orgogliosa di aderire all'iniziativa Zero Carbon Committed di VMware. Questa iniziativa mira a ridurre l'impronta di carbonio delle operazioni dei datacenter, con un uso efficiente e produttivo delle infrastrutture IT e l'utilizzo di energia rinnovabile. Attraverso questa iniziativa, OVHcloud si identifica come un partner di fiducia per la sostenibilità, con obiettivi di decarbonizzazione allineati: OVHcloud assicura di ridurre l'impatto delle proprie operazioni digitali in tutto il mondo.