News

OVHcloud nuovo corporate member di Fintech District

Milano, 26 aprile 2022

OVHcloud, principale provider cloud europeo, annuncia la propria adesione a Fintech District, la community internazionale di riferimento per l’ecosistema del fintech in Italia.

La collaborazione si inquadra nel percorso di supporto internazionale agli ecosistemi Fintech che OVHcloud ha intrapreso e che la vede già collaborare con La Place Fintech in Francia, AEFI in Spagna e Fintech House in Portogallo.

OVHcloud condivide appieno la visione del Fintech District che riconosce nell’open innovation e nella collaborazione tra operatori tradizionali e realtà fintech la via per innovare il settore finanziario. Agevolare la crescita delle start up, aiutare lo sviluppo dell’ecosistema italiano, diffondere una cultura dell’innovazione finanziaria, attrarre investimenti, questi gli obiettivi di Fintech District che oggi racchiude oltre 200 realtà fintech che potranno instaurare un dialogo diretto con il nuovo partner.

In qualità di corporate member, OVHcloud sarà parte attiva della community mettendo a disposizione la propria consolidata expertise in ambito tecnologico e promuovendo lo scambio – anche attraverso momenti di incontro dedicati - di conoscenza e di informazioni con e tra tutti i membri, forte del rapporto consolidato con il proprio ecosistema di partner, start up e clienti. La partnership favorisce un’opportunità di dialogo in cui confrontarsi su temi cruciali quali la sovranità tecnologica, la centralità dei dati, i costi dei cloud e i vantaggi di un approccio internazionale allo sviluppo.

“È importante che gli imprenditori sappiano che esiste un'alternativa forte che si differenzia dai big player americani, non solo a livello tecnologico, ma anche in termini di costi, opportunità di collaborazione e supporto allo sviluppo economico. Siamo lieti di poter sostenere il Fintech District e i suoi membri”, ha commentato Jonathan Clarke, Head of Southern Europe Startup Program di OVHcloud. “Consideriamo questa collaborazione una preziosa opportunità per sostenere e coinvolgere questo ecosistema in Italia, oltre a migliorare le nostre attività e soluzioni nel Fintech”.

Grazie al proprio Startup Program, rilanciato nell’autunno 2020, OVHcloud ha supportato a oggi oltre 2500 tra startup e scale-up di tutto il mondo.

Clelia Tosi, Head of Partnerships and Growth presso Fintech District, aggiunge: “Portare opportunità di crescita alle startup attraverso dialogo e collaborazione con grandi player è uno dei nostri obiettivi primari. Con l’ingresso di OVHcloud, la nostra community si rafforza ulteriormente di un player internazionale riconosciuto nel proprio settore che siamo certi porterà grande valore aggiunto. Questo nuovo ingresso conferma ancora una volta quanto Fintech District sia riuscito ad affermarsi quale punto di accesso al mercato fintech italiano”.