Comunicati stampa

OVH supporta la continuità di servizio nel cloud grazie all’integrazione con la tecnologia Veeam

2017
Comunicati stampa
Italia

corporate

Si stima che, a livello globale, il costo di violazioni e perdita di informazioni aziendali dovuto a malfunzionamenti software o hardware e furti di dati da parte di malintenzionati, potrebbero raggiungere i 2,1 miliardi di dollari entro il 2019 (1). Per le aziende, quindi, la protezione e la disponibilità dei dati rappresentano un elemento economico cruciale al fine di garantire un rapido ripristino delle applicazioni critiche. Un approccio condiviso da OVHcloud e Veeam® Software, il cui obiettivo in fase di sviluppo delle soluzioni è quello di assicurare la continuità di servizio dei propri clienti. Oggi OVH si affida alla tecnologia Veeam Cloud Connect per offrire una soluzione che permetta agli utenti di salvare facilmente i backup dei loro dati sulle sue infrastrutture. Un’offerta che consente alle aziende di consolidare la propria strategia di protezione dei dati con un backup in un sito remoto, senza la necessità di gestirlo. “La vision di Veeam sulla strategia di disponibilità dei dati e dei servizi è chiara e si basa sul modulo 3-2-1: tre copie di dati su due supporti, di cui uno remoto. L’infrastruttura di OVH consente di semplificare il backup remoto dei dati in un cloud sicuro, con una replica supplementare a livello infrastrutturale che costituisce l’elemento premium di questa soluzione. I clienti ne traggono un vero e proprio vantaggio”, dichiara Laurent Garcia, Cloud Senior Director di Veeam. L’offerta Veeam, disponibile con una licenza separata, propone un design premium per l’invio e lo storage di dati nel cloud OVH. La progettazione della soluzione – resa disponibile inizialmente sulla piattaforma So you Start – si fonda sui feedback dei clienti e integra nativamente la crittografia end-to-end delle informazioni grazie alla connessione SSL, la replica dei dati nel Cloud OVH e il WAN Accelerator per demoltiplicare il trasferimento dei dati. Il tutto con una tariffazione trasparente basata esclusivamente sullo storage utilizzato. “Grazie alla partnership con Veeam offriamo una soluzione di backup esternalizzata in linea con le attese dalle aziende, che prevede una formula chiara e “all inclusive” e che semplifica le procedure per l’implementazione e la gestione della strategia di protezione dei dati. La stabilità della tecnologia Veeam, combinata alla qualità delle nostre infrastrutture Cloud, garantisce la ripresa delle attività aziendali”, aggiunge Mehdi Bekkai, Product Manager Cloud di OVH. In un contesto in cui le tariffe delle soluzioni di backup esternalizzate sono spesso elevate, OVH si affida alle proprie competenze in ambito cloud per proporre un’offerta di alto livello, semplice e tra le più competitive sul mercato. Maggiori informazioni sull’offerta sono disponibili su: https://www.ovhcloud.com/it/storage-solutions/veeam-cloud-connect/ (1) Studio effettuato da Juniper Research nel 2015. Contatto stampa OVH:
Pina Caccamo
eMail: pina.caccamo@ovh.it
Mobile: 348.1428004