Press Release

OVH apre alle aziende il nuovo Data Center tedesco

corporate
Tutti i servizi OVH verranno resi disponibili nel data center tedesco a partire da luglio. Le aziende interessate possono iniziare ad accedervi facendo uso dell’offerta “ Discovery ”, che permette di testarli sul campo iniziando a godere dei benefici di un’infrastruttura di nuova generazione, affidabile e performante. Sono già disponibili server dedicati con processore Intel Xeon E3-1245v6, 32 GB di RAM oltre a un doppio harddrive SAS da 2TB o un doppio hard drive NVMe da 450GB, al costo di circa 50,00€ al mese. Gli utenti in Germania potranno anche godere della rete mondiale di OVH, che garantisce ottimi livelli di latenza e ampiezza di banda garantita. Oltre a ciò, tutti i servizi erogati sono arricchiti da una efficiente protezione DDoS. Discovery non è una semplice offerta commerciale, ma la possibilità per i clienti OVH di accedere a servizi dedicati prima ancora del loro lancio ufficiale. In questo modo, le aziende e i professionisti interessati possono rendersi conto della qualità dei servizi stessi e verificare immediatamente i vantaggi per il loro business. I datacenter sono un elemento fondamentale delle infrastrutture IT di oggi, oltre che una condizione necessaria per ogni modalità di digital transformation. L’apertura di questo data center è parte integrante della strategia globale di OVH e conferma l’impegno dell’azienda verso il mercato tedesco, di certo uno dei più importanti a livello mondiale. Il datacenter di Limburg ha una capacita di circa 45.000 server e si trova nelle immediate vicinanze di una sottostazione elettrica, cosa che rende particolarmente pratico l’approvvigionamento di energia. Con la realizzazione di questo data center, OVH ha dato spinta ulteriore al consolidamento di un mercato strategico come quello tedesco. Nel corso del 2016, OVH ha aperto altri data center in Autralia, a Singapore e in Polonia. Contatto stampa OVH:
Pina Caccamo
eMail: pina.caccamo@ovh.it
Mobile: 348.1428004