Comunicati stampa

Massime performance grafiche con la nuova offerta Public Cloud di OVH

2017
Comunicati stampa
Italia

corporate

Basate su schede GPU NVIDIA Geforce GTX 1060 6GB, le nuove istanze offrono tutti i vantaggi del Public Cloud in termini di disponibilità delle risorse e fatturazione oraria rispondendo al tempo stesso alle esigenze dei clienti OVH che necessitano di prestazioni grafiche elevate e calcoli paralleli complessi. La GPU (Graphics Processor Unit) identifica il processore grafico di cui è dotata la scheda madre dei server e offre notevoli vantaggi per attività che richiedono prestazioni grafiche elevate (video rendering, anteprima sequenze, ecc…), ricerche in grandi database e il deep learning. Chiunque può accedere all’offerta: è sufficiente creare una nuova istanza Public Cloud e selezionare la gamma GPU tra le scelte disponibili (CPU, RAM, ecc...). Le istanze GPU sono proposte con 15GB di RAM alla tariffa di 0,306€ +IVA/h (o 110€ +IVA/mese) o con 30GB di RAM per 0,472€ +IVA/h (o 170€ +IVA/mese). Weaverize, startup specializzata nel lavoro in team e nell’elaborazione multimediale, ha avuto la possibilità di testare in anteprima questa infrastruttura grazie al programma Digital Launch Pad, attraverso il quale OVH offre crediti e consulenza ai giovani imprenditori innovativi. “L’utilizzo dell’offerta GPU ci ha permesso di gestire un volume di dati con una velocità fino a 1.000 volte superiore rispetto a un’istanza Public Cloud standard, con notevoli vantaggi in termini di performance e di costi. In pratica, questa formula consentirà di aggregare molto più traffico garantendo i livelli di perfomance necessari alla nostra attività e di gestire facilmente i picchi di carico grazie alla flessibilità delle istanze Public Cloud. Tutte queste caratteristiche rispondono perfettamente alle necessità della nostra startup”, osserva Rémi Auguste, fondatore di Weaverize. Questa novità arriva proprio pochi giorni dopo l’annuncio dell’inserimento di OVH nella classifica Cloud Spectator 2017 , in cui l’azienda occupa il primo posto in Europa e il secondo nel Nord America.
Ogni anno Cloud Spectator propone uno studio comparativo delle offerte Public Cloud disponibili sul mercato, confrontandone il rapporto prezzo/prestazioni.
Performante, sicuro e flessibile, il Public Cloud viene promosso a pieni voti grazie ai vantaggi che caratterizzano l’offerta OVH: una rete mondiale da 11Tbps di proprietà esclusiva, protezione anti-DDoS inclusa di default, tripla replica dei dati, fatturazione oraria o mensile, il tutto con Service Level Agreement del 99,999%.
Con il lancio della nuova gamma di istanze GPU, OVH conferma la propria volontà di mettere il Public Cloud al servizio dell’innovazione a livello mondiale.